Asia Argento si racconta: l’ex dark lady dopo Morgan e le trasgressioni ora è una moglie e mamma felice – parte 1

asia-argento-Michele-Civetta

Asia Argento dopo anni di vita spericolata tenta ora, in vari modi, di ripulire la sua immagine e lo fa anche tramite un’intervista al settimanale “Chi” nella quale si dichiara moglie e mamma felice e appagata, lontana anni luce dall’immagine trasgressiva di un tempo.  Lei e suo marito, il trentaduenne Michele Civetta vanno a letto alle nove, come in un ospizio per anziani, non escono quasi mai, non vedono gli amici, totalmente assorbiti dal mestiere di genitori.

Ora la domada è: quanto durerà l’idillio? Perchè adesso Asia potrà anche raccontarsi come una tradizionale mamma italiana ma è la stessa che nel film di Abel Ferrara Go Go Tales baciò un rottweiler in bocca appassionatamente fuori copione, vantandosi poi del suo gesto rivoluzionario (la pellicola, lo ricordiamo, fu allora definita da un critico illustre come Paolo Mereghetti sulle pagine del Corriere «un puzzle di immagini senza senso»). Non per incollarle etichette, quelle se le appiccicava addosso da sola a piene mani, vantandosi pubblicamente di procurarsi incontri sessuali tramire chat, di masturbarsi anche fuori dal set tutti i giorni, ma Asia Argento meno di 2 anni fa limonava con chiccessia alle feste sotto gli occhi increduli del suo compagno di allora Morgan, al quale dichiarava amore eterno salvo inviargli per errore gli sms destinati all’amante di turno.

Segue parte 2

asia-argento-bacia-cane-rottweiler