Fare la pipì sui pomodori ne aumenta la crescita del quadruplo

Pomodori-urina-concime-fertilizzante

Non si finisce mai di sorprendersi! Sembra infatti che i ricercatori, sempre a caccia di concimi ecologici, ne abbiano scoperto uno davvero sorprendente: la pipì umana! A quanto pare innaffiare con essa i pomodori ne quadruplica addirittura la crescita e ha funzionato altrettanto bene con cetrioli, mais, cavoli e altre colture. Combinata con cenere di  legna l’urina umana rappresenta un eccellente fertilizzante che in futuro potrà sostituire i costosi concimi chimici. La mistura ricca di minerali ridurrebbe anche l’acidità del suolo. I risultati della ricerca indicano che la pipì, con o senza cenere, può essere utilizzata come prodigioso fertilizzante minerale per i pomodori, senza comportare rischi microbici o chimici.