Guarda le magnifiche immagini dei cuccioli di pipistrello salvati dalla tempesta e ricoverati in clinica

australia-pipistrelli-ambiente-foto-01

Le piogge torrenziali che si sono abbattute sull’Australia hanno provocato disagi considerevoli non solo alle persone. Centotrenta cuccioli di pipistrello, rimasti orfani, sono stati salvati dalla tempesta e ricoverati nell’Australian Bat Clinic and Wildlife Trauma Centre in Advancetown. Il direttore dell’ospedale Wimberley Trish ha dichiarato: «Il fatto che i piccoli cercassero cibo a terra, cosa che li rende vulnerabili, è un indicatore che ci dice che l’ambiente ha dei problemi. I pipistrelli sono un barometro per quello che succede nell’ambiente. Essi sono i nostri canarini nella miniera di carbone.». I cuccioli, ora ricoverati nel reparto di terapia intensiva, saranno curati e tenuti al riparo fino al momento in cui saranno nuovamente in grado di volare. I giovani superstiti saranno nutriti col biberon per la durata di circa quattro settimane. Il peggio delle alluvioni sembra essere passato e la speranza è che i piccoli pipistrelli possano presto tornare a condurre una vita normale.

australia-pipistrelli-ambiente-foto-02

australia-pipistrelli-ambiente-foto-03