Le mie protesi al seno mi hanno quasi uccisa. La storia incredibile di una ragazza ventinovenne

chirurgia-estetica-protesi-seno-infezione-01

Le mie protesi al seno mi hanno quasi uccisa. La storia incredibile di una ragazza ventinovenne

Le mie protesi al seno mi hanno quasi uccisa. La storia incredibile di una ragazza ventinovenne, Claire, sta facendo il giro del mondo. Claire Hawker si era sottoposta ad un aumento del seno nel 2009 a Praga. La giovane donna non è che una delle numerosissime persone che, a causa dei costi astronomici della chirurgia estetica in Inghilterra, decidono di operarsi all’estero. Subito dopo l’operazione la ragazza ha avvertito, già dal risveglio, dolori strazianti, cui ha fatto seguito la fuoriuscita del contenuto della protesi dal seno destro. In ospedale i medici hanno riscontrato un’infezione acuta, che ha letteralmente mangiato il tessuto mammario causandole una forte asimmetria di volume tra i due seni. Sono state necessarie ben quattro operazioni chirurgiche successive per migliorare le sue condizioni e ridarle un aspetto accettabile. Claire Hawker ha dichiarato che chiunque abbia intenzione di sottoporsi a chirurgia estetica dovrebbe evitare di mettersi in mani poco sicure per risparmiare. La sua è stata un’esperienza fortemente traumatica che le è quasi costata la vita.

chirurgia-estetica-protesi-seno-infezione-01 chirurgia-estetica-protesi-seno-infezione-01