L’idillio tra Clooney e la Canalis e il mistero delle foto ritoccate – parte 1

-elisabetta-canalis-george-clooney-foto-moto

La vexata quaestio della passione estiva divampata tra il sexy George Clooney e l’ex velina Elisabetta Canalis vede contrapposti due fronti diversi ed opposti. C’è chi come me non fa alcuna fatica a credere che il bel George, dopo una lista di conquiste, lunga da far invidia a Don Giovanni, tra le quali una cameriera esperta in cocktail, sia ben felice di annoverare tra le sue prede anche la mora Elisabetta. Un amore italiano dal fascino mediterraneo anzi, per lui   tanto affezionato al Bel Paese, non può che far piacere! Elisabetta dal canto suo come poteva resistere a cotanto amante? Bello e fascinoso, celebre e danaroso, maturo quanto basta? C’è poi il fronte degli scettici: non è possibile che Clooney si sprechi con una squinzia come la Canalis. Tra essi molti invidiosi e parecchie donne che stanno «rosicando» perché vorrebbero essere al posto di lei e ciò li rende detrattori implacabili. Invero la Canalis da buttar via non è, e neppure un’oca giuliva come la si vorrebbe dipingere. Figlia di un docente universitario dopo la maturità classica si è iscritta alla facoltà di lettere per mollarla poi per la televisione con grave disdoro del padre intellettuale che l’avrebbe voluta laureata.

Segue parte 2

-elisabetta-canalis-george-clooney-foto-moto-02