Mike Tyson: dai muscoli d’acciaio al pancione

Triste declino per una star del pugilato, il ribelle Mike Tyson, ai tempi d’oro era considerato imbattibile, i suoi pugni esplosivi e l’esuberanza fuori dal ring ne facevano un indiscusso campione. La parabola discendente è stata un susseguirsi di fallimenti, dopo la gloria e i favolosi guadagni, presto e mal sperperati. Le belle donne, l’abitudine a usare la violenza, l’arresto e il carcere, il tentativo di tornare alla boxe prima del definitivo oblio della sua carriera sportiva. Proprio in questi giorni l’ex pugile ha preso parte agli Annual Game Awards in California. Stavolta però a colpire non sono stati i suoi pugni d’acciaio ma la sua mole, al posto dei muscoli tonici di un tempo Mike ha sfoggiato una pancia che non passa inosservata.