Nuove ricette anticrisi: usare le capre come giardinieri

capra-giardiniere-anticrisi-affitto

Nuove ricette anticrisi: usare le capre come giardinieri

In tempi di crisi occorre escogitare metodi sempre più originali per risparmiare…e allora ben vengano anche le capre.  In un complesso condominiale di Tokyo si è deciso di sostituire ai giardinieri, delle simpatiche caprette in affitto.  Un portavoce della società immobiliare che gestisce il sito, ha evidenziato come le capre in affitto, risultino essere decisamente economiche, con un impatto ambientale pari a zero, non hanno bisogno di essere istruite sul proprio lavoro e con le loro feci (che non rappresentano un rischio per la salute dei residenti) provvedono a concimare i prati.  Ma non finisce qui: i simpatici animali, grazie alle loro doti di arrampicatori, sono in grado di raggiungere i pendii ripidi meglio degli esseri umani.
L’esperimento bimestrale, iniziato a settembre, è stato molto gradito dai residenti che saranno di sicuro d’accordo nell’assumere a breve i nuovi giardinieri in via definitiva