Patrick Swayze e sua moglie Lisa raccontano come stanno lottando insieme contro il cancro aprendo il loro album di foto privato – parte 1

Patrick-Swayze-Lisa-Niemi-malattia-intervista-cancro

Ha vinto la sua battaglia contro l’alcolismo, contro la dipendenza da cocaina, si è rimesso in piena forma dopo una rovinosa caduta da cavallo sul set che per poco non gli è costata la vita e che stava per lasciarlo paralizzato, ha superato il grande dolore della perdita dell’amatissimo padre cowboy ma ora Patrick Swayze sta combattendo la sua più terribile battaglia, nel disperato tentativo di uscirne vincitore.
Ex fumatore incallito, è stato colpito da un tumore maligno che dal pancreas si è propagato al fegato e ai polmoni e che gli lascia
poche speranze di sopravvivenza. A dargli la forza di continuare a combattere è soprattutto la sua inseparabile compagna di vita, sua moglie, l’attrice Lisa Niemi, di 52 anni. I due sono sposati da 33 anni. “La mia più grande fonte di forza è Lisa e gli angeli che ho intorno a me”, ha detto dal suo letto d’ospedale la scorsa settimana “siamo entrambi diventati molto più forti nel corso degli ultimi tre mesi. Sono felice di essere ancora vivo e spero di sopravvivere ancora”. La loro è una coppia riservata, quasi sconosciuta ad Hollywood, non hanno avuto figli poiché si sono concentrati molto su se stessi e sulle proprie carriere perdendo così l’occasione di allargare la famiglia. Lui l’ha conosciuta appena sedicenne e scherza dicendo di averla rubata dalla culla, “sapevo che era il più intelligente pulcino che avessi mai incontrato” dice con tenerezza e a guardare le foto del loro album privato la giovanissima Lisa, piccola e bionda, sembra davvero un pulcino.

Segue parte 2

Patrick-Swayze-Lisa-Niemi-album-di-famiglia