Patrick Swayze lascia l’ospedale in sedia a rotelle dopo l’ennesima terapia anticancro. Le immagini

patrick-Swayze-sedia-a-rotelle-ospedale

Stiamo seguendo l’evoluzione della sua malattia ormai da mesi, sempre nella speranza di apprendere che la sua dura lotta contro il carcinoma pancreatico abbia buon esito. Patrick Swayze, indimenticato protagonista di Point Break e Dirty Dancing, sta lottando come un vero leone contro il suo male, benché gli venga spesso rimproverato di non essere riuscito a smettere di fumare, malgrado il peggioramento delle sue condizioni di salute. L’attore, che ha compiuto 57 anni  la scorsa settimana, è stato dimesso due giorni fa dall’ospedale, al termine dell’ennesimo ricovero. Stavolta però la combattiva star, nuovamente nascosta sotto il suo cappello da cowboy, è apparsa meno in forma e più fragile, rispetto alla sua ultima apparizione pubblica dello scorso mese, quando era stato fotografato sorridente e dritto sulle sue gambe. Swayze è stato ricoverato in ospedale a Beverly Hills, all’inizio di questo mese. Il National Enquirer ha riportato subito la notizia di un’emorragia intestinale che lo avrebbe colpito. L’attore ha trascorso le sue giornate dividendosi tra la sua casa di Los Angeles e il suo ranch nel New Mexico da quando gli è stato diagnosticato un cancro ai primi di marzo dello scorso anno.   Patrick ha coraggiosamente ammesso di attraversare enormi sofferenze, pur volendo tenacemente strappare alla malattia fino all’ultimo giorno possibile, senza arrendersi.

patrick-Swayze-sedia-a-rotelle-

patrick-Swayze-qualche-mese-fa