Se Google mangia la ...

Attualmente Google è la terza compagnia al mondo in base al valore di mercato. Si può a giusto titolo affermare che esso rappresenti la minaccia globale della Silicon Valley, essendo proprietario anche di Youtube e di Motorola, possiede cioè il secondo e il terzo sito più visitati al...

Jaron Lanier si schi...

Open-Source o Maoismo digitale? Jaron Lanier si schiera contro gli open-content affermando che: «il dogma politicamente corretto secondo cui l’open source è ipso facto la strada migliore per la creatività e l’innovazione non è supportato dai fatti». Lanier si autodefinisce un...

Chi sono oggi i veri...

Ciò che un tempo pareva essere semplice progresso tecnologico, sta diventando in misura sempre più allarmante, autentica “idolatria del web”.  Quanti di noi si sono mai fermati a pensare che personaggi come Mark Zuckerberg, possano pesare sulle decisioni dello stesso congresso degli...

Mi avete letta in ta...

In questi anni mi avete letta in tanti, possiamo dire di essere un po’ cresciuti insieme e, ora che siamo diventati grandi, forse abbiamo ancora più desiderio di dialogare. Il nuovo progetto web che vi presento, esprime proprio questa maturazione, questo salto di qualità, che vorrei...

Social-conformismo: ...

Social-conformismo: l’omologazione trionfa sui social network Conformarsi è una regola non scritta, che sancisce l’appartenenza ad un gruppo definito, quello dei social-dipendenti, malati di selfie, il cui stucchevole egocentrismo giunge al punto da persuaderli che tutto quanto...

E se davvero bastass...

E se davvero bastasse rompere l’incantesimo in cui siamo intrappolati, come dice Jaron Lanier? E se davvero bastasse «rompere l’incantesimo in cui siamo intrappolati», come dice Jaron Lanier? Un altro web, più etico, è possibile? Perché in tanti abbiamo deciso di servire...

Finalmente Google di...

Finalmente! Il più grande motore di ricerca dice stop alla pedopornografia. Con una scelta storica della quale non si può che essere felici Google applicherà delle restrizioni che impediranno di visualizzare collegamenti a materiale pedopornografico in rete. Google ha sviluppato una...

Le vietano Facebook,...

La storia è di quelle che lasciano senza parole. La studentessa indiana diciassettenne Aiswarya Dahiwal si è impiccata dopo aver avuto una lite con i suoi genitori. Essi le avevano vietato di usare Facebook, poiché sostenevano che la ragazza perdesse con il social troppo tempo invece di...

La sorella del suo i...

Certo se lo dice lei, che è la sorella del celebre e ormai ricchissimo inventore di Facebook, Mark Zuckerberg, occorrerà perlomeno ascoltarla. Facebook è pericoloso. A sostenerlo è proprio sua sorella Randi Zuckerberg che ha addirittura scritto un libro per metterci in guardia dai...

La fidanzata scopre ...

Qualche anno fa, agli albori di Google Street View, ci occupammo delle problematiche legate alla privacy che sono costate al colosso statunitense non pochi problemi, tant’è che nel corso del tempo Google si è vista costretta ad oscurare volti e targhe automobilistiche nelle migliaia...

Apri un conto corren...

WeBank è comparsa nel panorama delle banche on line nell’ormai lontano 1999 e da allora si è evoluta da semplice piattaforma di banking on line a una vera e propria banca autonoma, controllata da BPM (Banca Popolare di Milano), che ad oggi conta all’incirca 100.000 clienti. I...

Il fondatore di Face...

L’uomo dell’anno 2010, secondo la rivista Time è il ventiseienne Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook. Zuckerberg, a giudizio dei redattori del Time, con l’invenzione del social network ha modificato radicalmente i rapporti tra individui. Se Facebook fosse una...